Il Vecchio che avanza, gli avanzi del Giovane.

.242587_2024759469118_1654434_o

Il vecchio soffoca,
asfissiante la morsa,
spazio vitale leso.
il vecchio parassìta,
il giovane geme,
gonadi sciolte
nella mani raggrinzite riposte.
Gambe atrofizzate,
il mondo in sedia a rotelle,
geriatrica violenza
rapina senile.
Si sveglino le membra!
Si desti la fresca carne!
se il ferro degli avi
impedisce alle mani di creare,
allora annientare diventa
risposta.
Brucino le biblioteche,
senza linfa non vi è sapere,
Brucino le arche del potere,
senza linfa non vi è sano legiferare,
Bruci la proprietà,
senza linfa ogni proprietà è un incudine
che blocca l’Avvenire.
Si annienti!
Si azzeri!

Il vecchio uccide
Si trasformi tutto in macerie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: