Archivio mensile:gennaio 2015

L’inutilissimissima indignazione e gli altrettanto inutili dolori di pancia.

L’ultima puntata di “Fischia il Vento”, condotto da Gad Lerner, mi ha dato un ottimo spunto per riflettere. In un post del 1 dicembre, rifacendomi ad un articolo de Il Fatto Quotidiano (http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/30/litalia-puo-farcela-uscire-dalla-crisi-soltanto-leuro/1239160/), mi chiedevo se “L’idea di una “federazione” dei paesi più deboli dell’Eurozona che comprenda Italia, Spagna, Portogallo, Grecia ( In sostanza paesi […]

I nemici dell’occidente: gli USA e il Fondamentalismo. Le due facce del terrorismo e il ruolo dell’Italia.

Voglio dire come la penso. Voglio condividere questa riflessione più che altro con me stesso prima che con gli altri. Qualche breve considerazione: Dal 1991 siamo in guerra. 24 anni precisamente, con uno spartiacque importante come l’evento dell’11 settembre che ha segnato una svolta nelle modalità di questa guerra. Questo non è un conflitto per […]